Aforismario 

 

Cristianesimo / Cristiano

Vedi anche: Religione

 

1. Cristianesimo

L'ideale cristiano non è stato messo alla prova e trovato manchevole: è stato giudicato difficile, e non ci si è mai provati ad applicarlo. 

Gilbert Keith Chesterton, Ciò che non va nel mondo, 1910

 

Proprio perché non riesce più a detestare le altre religioni, perché le comprende, il cristianesimo è finito: manca sempre più di quella vitalità da cui procede l'intolleranza. E l'intolleranza era la sua ragione d'essere. Per sua disgrazia ha cessato di essere mostruoso.

Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

 

Niente mi toglie dalla testa che la diffusione del cristianesimo è dovuta alla nostra esterofilia: volete mettere se Gesù, invece che a Betlemme, fosse nato a Cesenatico?
Enzo Costa

 

Il cristianesimo è stato la più grande rivoluzione che l'umanità abbia mai compiuta: così grande, così comprensiva e profonda, così feconda di conseguenze, così inaspettata e irresistibile nel suo attuarsi, che non meraviglia che sia apparso o possa ancora apparire un miracolo.

Benedetto Croce, Perché non possiamo non dirci "cristiani", 1942

 

Più che pratica di un'etica, o adesione a una dottrina, il cristianesimo è lealtà a una persona.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Il cristianesimo non è rinunzia, ma è acquisto e conquista. Non è diminuzione, ma aumento. Non già un perdersi per perdersi, ma un perdersi per ritrovarsi nella luce e nell'amore di Dio.

Giuseppe De Luca, Commenti al Vangelo festivo, 1946

 

Il pensiero cristiano ha ammesso il pentimento e ha inventato il perdono: ciò la rende imperitura in un mondo come il nostro.

Alexandre Dumas (figlio), L'affare Clémenceau, 1866

 

Da quando si è fatto del sentimento l'elemento essenziale della religione, la materia di fede del cristianesimo – un tempo così sacra – è divenuta indifferente.

Ludwig Feuerbach, L'essenza del Cristianesimo, 1841

 

Facendone un peccato il Cristianesimo ha fatto molto per l'amore.

Anatole France, Il giardino di Epicuro, 1895

 

Quasi ogni setta del cristianesimo rappresenta una perversione della sua essenza in un compromesso con i pregiudizi del mondo.

William Hazlitt, Attorno alla tavola, 1817

 

Se, come molti credono, viviamo ancora nella giovinezza dell'umanità, allora il cristianesimo è una delle più stravaganti fra le sue idee infantili, che fanno molto più credito al suo cuore che al suo cervello.

Heinrich Heine (Fonte sconosciuta)

 

Il cristianesimo ha arricchito il pasto erotico con lo hors-d'oeuvre della curiosità e lo ha rovinato con il dessert del rimorso.

Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

 

Il Cristianesimo è più atto ad atterrire che a consolare.

Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

 

Non è egli un paradosso che la Religione Cristiana in gran parte sia stata la fonte dell’ateismo, o, generalmente parlando, dell’incredulità religiosa? Eppure io così la penso.

Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

 

Il cristianesimo, costituendosi con tutte le strutture del sacro, fin dal primo momento della morte di Gesù, non ha in nessun modo messo in atto quello che lui aveva proposto.

Ida Magli, Gesù di Nazareth, 1987

 

Il cristianesimo non è una filosofia, non è un sistema, non è altro che una storia.

François Mauriac, Nouveaux mémoires intérieurs, 1964

 

Se la religione cristiana non è divina, è certamente assurda.

Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716-55  (postumo 1899-01)

 

Ci sono persone che vogliono render pesante la vita agli uomini, per nessun altro motivo se non quello di offrir loro in seguito le proprie ricette per l’alleviamento della vita, per esempio il proprio cristianesimo.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

Il Cristianesimo sorse per alleviare il cuore; ma adesso deve prima opprimerlo, per poterlo poi alleviare. Per conseguenza perirà.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

Solo il cristianesimo ha dipinto il diavolo sulla parete del mondo; solo il cristianesimo ha portato il peccato nel mondo. La credenza nei rimedi, che contro di esso offrì, è stata ormai a poco a poco scossa fin nelle più profonde radici: ma ancora sussiste la credenza nella malattia, che esso ha insegnata e diffusa.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1878

 

Per provare se qualcuno appartiene o non a noi − voglio dire agli spiriti liberi − si esamini il suo sentimento per il cristianesimo. Se il suo atteggiamento verso di esso è in un qualsiasi modo non critico, voltiamogli le spalle: egli ci porta aria non pura e cattivo tempo.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1878

 

Già la parola "cristianesimo" è un equivoco −, in fondo è esistito un solo cristiano e questi morì sulla croce.

Friedrich Nietzsche, L'Anticristo, 1888

 

Il cristianesimo, questa negazione della volontà di vita divenuta religione!

Friedrich Nietzsche, Ecce Homo, 1888

 

Il nostro problema è che nell'infanzia ci hanno inoculato il cristianesimo in dosi minime, e adesso non riusciamo più a beccarci quello vero.
Bob Phillips

 

Si è detto talvolta che Platone annuncia il Cristianesimo. Ma non c'è niente in lui del guazzabuglio giudaico: il mondo doveva trovare salvezza nelle forme, non nella fede...

Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

 

Io non so se Roma pagana gettò più uomini alle belve che Roma cristiana al rogo.

Luigi Settembrini, Lezioni di letteratura italiana, 1866/72

 

A quanto pare, un paio di millenni fa dio decise di convertirsi al cristianesimo.

Giovanni Soriano, Maldetti. Pensieri in soluzione acida, 2007

 

Una religione che promette un futuro di beatitudine agli ultimi della terra, non poteva che avere un grandissimo seguito, perché il mondo è fatto in gran parte di ultimi smaniosi di riscatto.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Tempo verrà – e già viene – in cui i princìpi cristiani della vita – fratellanza, eguaglianza, comunità di beni, non-resistenza al male con la violenza – parranno così semplici e così naturali, come sembrano oggidì i princìpi della vita domestica e sociale.

Lev Tolstoj, Il regno di Dio è in voi, 1893

 

Il cristianesimo è una potenza incredibile: è un'opera grandiosa il fatto che i missionari tornino dall'Asia senza essere convertiti.

Kurt Tucholsky (Fonte sconosciuta)

 

La religione cristiana è scaturita da un popolo in cui non c'era né scienza né arte né filosofia.

Paul Valéry, Quaderni, 1894/1945 (postumi, 1957/61)

 

2. Cristiano

I cristiani sono nella carne, ma non vivono secondo la carne. Dimorano nella terra, ma hanno la loro cittadinanza nel cielo. Obbediscono alle leggi stabilite, e con la loro vita superano le leggi. Amano tutti, e da tutti vengono perseguitati.

Anonimo cristiano, Lettera a Diogneto, II sec.

 

Non siate mai uomini e donne tristi: un cristiano non può mai esserlo!

Jorge Mario Bergoglio (papa Francesco), Discorso, 2013

 

Cristiano. 1. Persona convinta che il Nuovo Testamento sia un libro ispirato da Dio e straordinariamente adatto alle esigenze spirituali del suo prossimo. 2. Seguace degli insegnamenti di Cristo finché questi non contraddicano i peccati cui indulge più volentieri. 

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Ogni cristiano senza eroismo è un porco.

Léon Bloy, Quatre ans de captivité à Cochons-sur-Marne, 1905

 

Hanno preso la via più facile: deificare Cristo invece di comprenderlo.

Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, 2009

 

Il giansenismo dei cristiani è lo stoicismo dei pagani, degradato nella forma e condotto alla portata di una plebaglia di cristiani; e questa setta ha avuto per difensori dei Pascal e degli Arnaud!

Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

 

Essere cristiani è trovarsi di fronte a colui cui non possiamo nasconderci, di fronte a cui non possiamo mascherarci. È assumersi il peso di dire la verità anche quando offende.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

L'amore per la povertà è da cristiani, ma l'adulazione del povero è mera tecnica di reclutamento elettorale.

Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

La religione di Gesù Cristo, annunciata da ignoranti, ha fatto i primi cristiani. La stessa religione, predicata da dotti, oggi fa soltanto degli increduli.

Denis Diderot, Aggiunta ai pensieri filosofici, 1762

 

Il Dio dei Cristiani è un dio che fa molto caso dei suoi pomi e poco dei suoi figli.

Denis Diderot, Pensieri filosofici, 1746

 

Togliete a un cristiano la paura dell'inferno e gli avrete tolto la fede.

ibid.

 

Per il cristiano è certa, reale soltanto l'esistenza del dio cristiano, per il pagano l'esistenza del dio pagano.

Ludwig Feuerbach, L'essenza del Cristianesimo, 1841

 

I cristiani non devono imporre nel mondo le proprie leggi, la tristezza, il risentimento e magari persino le armi... Dovremmo invece portare agli uomini il buon vino della vita senza conquistare gli altri con violenze o dogmi, bensì condividendo con tutti la parola di Gesù.

Andrea Gallo, Il vangelo di un utopista, 2011

 

Il compito dei cristiani è di essere sale, luce, di illuminare sentieri possibili, di offrire indicazioni di senso, di speranza, di dialogo tra le culture e le civiltà, tra le religioni.

Andrea Gallo, Il vangelo di un utopista, 2011

 

Solo nella sconfitta si diventa cristiani.

Ernest Hemingway, Addio alle armi, 1929

 

I cristiani oggi si trovano di fronte a un'alternativa che appare inconciliabile: o essere fedeli alla verità integrale della loro fede, oppure essere solidali compagni di viaggio di tutti gli uomini a qualunque fede appartengano.
Vito Mancuso, Per amore, 2005

 

Essere cristiano non si può ridurre all'obbedienza al papa. Vi può essere un'obbedienza al papa che non esprime il vero cristianesimo, e vi può essere una disobbedienza al papa che esprime il vero cristianesimo. Ancora una volta, non è il principio esteriore di obbedienza all'autorità a risultare decisivo, ma quello interiore di autenticità.

Vito Mancuso, Io e Dio, 2011

 

Non è più l'obbedienza alla Chiesa l'elemento che fa di un essere umano un cristiano. Il criterio del cristianesimo autentico procede dal magistero della verità che si dice come bene e come giustizia, e che si autocomunica immediatamente alla mente e al cuore.

ibid.

 

Anche i cristiani sono delle persone e spesso della specie meno piacevole.

Golo Mann

 

È finito il tempo di fare da spettatore sotto il pretesto che si è onesti cristiani. Troppi ancora hanno le mani pulite perché non hanno mai fatto niente. Un cristiano che non accetta il rischio di perdersi per mantenersi fedele a un impegno di salvezza, non è degno d'impegnarsi col Cristo.

Primo Mazzolari, Impegno con Cristo, 1943

 

Si può essere pagani anche sotto insegne cristiane, e irreligiosi anche se tutori di cose di religione.

ibid.

 

Per i cristiani trovarsi di fronte a una cosa incredibile è una bella occasione per credere.

Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

 

Il cristiano ordinario è una pietosa figura, un uomo che veramente non sa contare fino a tre, e che del resto, proprio a causa della sua irresponsabilità, non meriterebbe di essere punito così duramente come il Cristianesimo gli promette.

Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

 

La decisione del cristiano di trovare brutto e malvagio il mondo ha reso il mondo brutto e malvagio.

Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

 

Non già il loro amore per il prossimo, bensì l'impotenza del loro amore per il prossimo impedisce agli attuali cristiani di metterci... sul rogo.

Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

 

Già la parola "cristianesimo" è un equivoco −, in fondo è esistito un solo cristiano e questi morì sulla croce.

Friedrich Nietzsche, L'anticristo, 1888

 

Sono pochi i veri cristiani. Dico proprio riguardo alla fede. Ce ne sono certo che credono, ma per superstizione. Ce ne sono che non credono, ma per libertinaggio. Pochi tra le due categorie.

Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

 

Andare in chiesa non ti rende Cristiano, così come andare in garage non ti rende una macchina.
Laurence J. Peter

 

Quando si è cristiani, di qualunque sesso si sia, non è permesso esser vili. L'anima del cristianesimo, se si può dir così, è il disprezzo di questa vita e l'amore dell'altra.

François de Salignac de La Mothe-Fénelon, L'educazione delle fanciulle, 1687

 

L'esistenza dei cristiani dimostra la non esistenza di Dio.

Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni 1943-1944, 1945

 

Non si può decentemente predicare il cristianesimo agli altri, se non si vive da cristiani.

Ignazio Silone, L'avventura di un povero cristiano, 1968

 

Ai cristiani, contrariamente al loro maestro, non è stato concesso di resuscitare i morti, in compenso sono stati capaci, in suo nome, di spedirne a migliaia al creatore prima del tempo.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Mai metafora fu piú indovinata di quella con la quale i cristiani rappresentano sé stessi, e cioè quella del gregge. E in effetti, come definire quei placidi individui che amano stare assembrati nei verdi pascoli della fede e sotto la vigile guida di un pastore se non pecore? Sia chiaro: non c’è nulla di male nell’essere una pecora, è che desta qualche perplessità quando ad assumerne le sembianze è un bipede dalla stazione eretta che, in altre circostanze, si definisce “sapiens”.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Se Cristo fosse qui, c'è una cosa che non vorrebbe mai essere: un cristiano.

Mark Twain, Notebook, 1935 (postumo)

 

Dicesi cristiano un tale che si pente la domenica per quello che ha fatto il sabato precedente e per quello che rifarà il lunedì successivo.
Thomas Ybarra

 

Grattate il cristiano e troverete il pagano – guastato.

Israel Zangwill, I bambini del ghetto, 1892

 

Nessun ebreo fu mai abbastanza stupido da diventare cristiano senza essere un uomo intelligente.

Israel Zangwill, I bambini del ghetto, 1892

 

Libro consigliato

Storia del cristianesimoStoria del cristianesimo
Autore G. Filoramo; E. Lupieri;

S. Pricoco
Curatore D. Menozzi
Editore Laterza, 2008

 

La millenaria vicenda cristiana costituisce un dato ineliminabile del nostro patrimonio storico e culturale.

Leggi anche frasi su questi argomenti:

Cattolicesimo - Croce

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su