Aforismario 

 

Scienza

Vedi anche: Scienziati

 

Vi è un solo mezzo per far progredire la scienza: dar torto alla scienza già costituita.

Gaston Bachelard, La filosofia del non, 1940

 

1. Se è verde o si muove, è biologia. 2. Se puzza, è chimica. 3. Se non funziona, è fisica.
Arthur Bloch, Guida pratica alla scienza moderna, La legge di Murphy II, 1980

 

La scienza non è che la spiegazione di un miracolo che non riusciamo mai a spiegare e l'arte è un'interpretazione di quel miracolo.
Ray Bradbury, Cronache marziane, 1950

 

La scienza non ha che un imperativo: contribuire alla scienza.
Bertolt Brecht, Vita di Galileo, 1938/39

 

Questa è l'essenza della scienza: fate una domanda impertinente e preparatevi a ricevere una risposta pertinente.

Jacob Bronowski, The Ascent of Man, 1973

 

La scienza ha questo in comune con la religione: induce l'uomo a credere che essa lavori in suo favore.

Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

 

Scienza, la frontiera senza fine.

Vannevar Bush, (Titolo di una relazione per il presidente Truman su scienza e tecnologia nel dopoguerra negli Stati Uniti).

 

Obiezione contro la scienza: questo mondo non merita di essere conosciuto.

Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

 

Scienza è quel che interessa tutti in generale e nessuno in particolare. Letteratura è quel che interessa solo in particolare.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

La scienza è dopotutto un'arte, una questione di consumata abilità nel condurre la ricerca.

John Dewey, Esperienza e natura, 1925

 

La scienza senza la filosofia, i fatti senza la prospettiva e la valutazione non possono salvarsi dalla rovina e dalla disperazione. La scienza ci dà conoscenza, ma soltanto la filosofia ci dà la saggezza.

Will Durant, Storia della filosofia, 1921

 

Là dove la scienza si è spinta più innanzi e più lontano, la mente ha soltanto recuperato dalla natura ciò che la mente stessa vi aveva messo.

Arthur Stanley Eddington, Spazio, tempo e gravitazione, 1920

 

La scienza senza le religione è zoppa; la religione senza la scienza è cieca.

Albert Einstein, Scienza e religione, 1940

 

La scienza è un'impresa essenzialmente anarchica: l'anarchismo teorico e umanitario è più aperto a incoraggiare il progresso che non le sue alternative fondate sulla legge e sull'ordine.

Paul Feyerabend, Contro il metodo, 1975

 

Data una regola, per quanto "fondamentale" o "necessaria" per la scienza, ci sono sempre circostanze in cui è opportuno non solo ignorare la regola, ma di adottarne una opposta.

Paul Feyerabend, Contro il metodo, 1975

 

Se una cosa non è una scienza, non necessariamente è un male. Per esempio, l'amore non è una scienza. Quindi, se diciamo che qualcosa non è una scienza, non vuoi dire che, in essa, c 'è qualcosa che non va: vuoi dire solo che non è una scienza.

Richard Feynman, Sei pezzi facili, 1994

 

I filosofi dicono un sacco di cose su cosa sia assolutamente necessario per la scienza, ed è sempre (per quello che si può vedere) piuttosto ingenuo, e probabilmente sbagliato.

Richard Feynman, Sei pezzi facili, 1994

 

Dal progresso delle scienze dipende in modo diretto il progresso complessivo del genere umano. Chi frena il primo frena anche il secondo.

Johann Gottlieb Fichte, Sulla missione del dotto, 1794

 

La scienza non è un'illusione. Ma sarebbe illusione credere di poter trovare altrove quello che essa non può darci.

Sigmund Freud, L'avvenire di un'illusione, 1927

 

L'esperienza dell'arte costituisce, insieme all'esperienza della filosofia, il più pressante ammonimento rivolto alla coscienza scientifica perché essa ammetta e riconosca i proprio limiti.
Hans-Georg Gadamer, Verità e metodo, 1960

 

L'ignoranza essendo assai volte altezzosa e caparbia, bisogna che la scienza sappia essere mansueta e modesta.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

Il fine ultimo della scienza è quello di fornire una singola teoria in grado di descrivere l'intero universo. 

Stephen Hawking, Dal big bang ai buchi neri, 1988

 

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario, ma che riflettono un certo ordine sottostante, che potrebbe essere o non essere divinamente ispirato.

Stephen Hawking, Dal big bang ai buchi neri, 1988

 

La filosofia è morta, non avendo tenuto il passo degli sviluppi più recenti della scienza, e in particolare della fisica. Così sono stati gli scienziati a raccogliere la fiaccola nella nostra ricerca della conoscenza.
Stephen Hawking e Leonard Mlodinow, Il grande disegno, 2010

 

La differenza tra la scienza e le discipline confuse è che la scienza richiede il ragionamento, mentre le altre discipline richiedono soltanto erudizione.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

Se qualcosa non può essere espresso in numeri non è scienza: è opinione.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

La scienza non è altro che buon senso addestrato e organizzato.

Thomas Henry Huxley, Saggi, 1893/94

 

La grande tragedia della scienza: il massacro di una bella ipotesi da parte di un brutto dato di fatto.

Thomas Henry Huxley, Saggi, 1893/94

 

La scienza non fa veri progressi se non quando una verità nuova trova un ambiente pronto ad accoglierla.

Pëtr Kropotkin, Memorie di un rivoluzionario, 1899

 

La scienza crea il proprio universo.

Imre Lakatos, Dimostrazioni e confutazioni, 1976

 

Ciò che è tipico ci lascia freddi, soltanto l'individuale ci fa rabbrividire. In ciò consiste la tranquillità della scienza.

Thomas Mann, Doktor Faustus, 1947

 

Il candore di uno sguardo nuovo (quello della scienza lo è sempre) può talvolta illuminare di luce nuova antichi problemi.

Jacques Monod, Il caso e la necessità, 1970

 

L'ambizione ultima della scienza consiste nel chiarire la relazione tra l'uomo e l'universo.

Jacques Monod, Il caso e la necessità, 1970

 

La scienza consiste nel sostituire un sapere che sembrava ormai certo, con una teoria, ovvero con qualcosa di problematico.

José Ortega y Gasset (Fonte sconosciuta)

 

Per tutte le vere donne la scienza va contro il pudore. Hanno la sensazione come se si volesse sbirciar loro sotto la pelle – peggio ancora! Sotto le vesti e l'acconciatura.

Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886 

 

Quando ti poni tante domande è filosofia, quando cerchi tante soluzioni è scienza, quando hai una risposta per tutto è religione.

Flavio Oreglio, Non è stato facile cadere così in basso, 2007

 

Quando saremo afflitti, la scienza della realtà fuori di noi non ci consolerà dell'ignoranza morale, ma la scienza morale mi consolerà sempre dell'ignoranza delle scienze oggettive.

Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

 

La scienza non ha patria.

Louis Pasteur, Discorsi, 1888

 

Se si dimena interessa la biologia; se puzza, la chimica; se non funziona riguarda la fisica; e se non ci si capisce niente, la matematica.
Magnus Pike

 

La scienza è solo il progressivo accostamento al mondo reale.

Max Planck (Fonte sconosciuta)

 

La scienza è fatta di dati, come una casa di pietre. Ma un ammasso di dati non è scienza più di quanto un mucchio di pietre sia una casa.

Henri Poincaré, La scienza e l'ipotesi, 1902

 

Si dice spesso che bisogna sperimentare senza idee preconcette. Questo non è possibile; non solamente ciò equivale a rendere sterile ogni esperienza, ma anche se lo si volesse, non si potrebbe. Ciascuno porta con sé la propria concezione del mondo.

Henri Poincaré, La scienza e l'ipotesi, 1902

 

È soltanto nelle relazioni che l'obiettività dev'essere cercata: sarebbe vano cercarla negli enti considerati isolatamente gli uni dagli altri. Dire che la scienza non può aver valore obbiettivo perché essa ci fa conoscere solo rapporti, è ragionare alla rovescia, perché precisamente solo i rapporti possono essere considerati obiettivi.

Henri Poincaré, Il valore della scienza, 1905

 

Non ci può essere morale scientifica, ma non ci può nemmeno essere scienza immorale.
Henri Poincaré, Ultimi pensieri, 1913

 

La libertà è per la scienza ciò che l'aria è per l'animale.

Henri Poincaré, Ultimi pensieri, 1913

 

La scienza non è un sistema di asserzioni certe, o stabilite una volta per tutte, e non è neppure un sistema che avanzi costantemente verso uno stato definitivo. La nostra scienza non è conoscenza (episteme): non può mai pretendere di aver raggiunto la verità, e neppure un sostituto della verità, come la probabilità.
Karl Popper, Logica della scoperta scientifica, 1934

 

Il giuoco della scienza è, in linea di principio, senza fine.
Karl Popper, Logica della scoperta scientifica, 1934

 

Ai nostri giorni nessun uomo dovrebbe essere considerato colto se non ha interesse per la scienza.
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

 

Lo spirito della scienza è quello di Socrate.

ibid.

 

Più che un sistema di credenze, la scienza può essere considerata un sistema di problemi.

Karl Popper, Problemi scopi e responsabilità della scienza, 1963

 

Una teoria che non può venire confutata da nessun evento concepibile non è scientifica. L'inconfutabilità di una teoria non è (come spesso si ritiene) una virtù, bensì un vizio.

Karl Popper, Congetture e confutazioni, 1963

 

La scienza è un fenomeno biologico. La scienza è sorta dalla conoscenza prescientifica, essa è uno strabiliante sviluppo del modo di conoscere del buon senso comune, che a sua volta può venir visto come uno sviluppo della conoscenza animale.
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

 

La scienza [...] è nella sua sostanza un fenomeno in crescita; essa è essenzialmente dinamica, mai qualcosa di compiuto: non esiste nessun punto nel quale essa trovi in maniera definitiva la sua meta.

ibid.

 

Tutta la conoscenza prescientifica, sia essa animale o umana, è dogmatica; e con la scoperta del metodo non dogmatico, cioè del metodo critico, comincia la scienza.

ibid.

 

La scienza non ha fatto progressi che dopo aver eliminato Dio.

Pierre-Joseph Proudhon, Studio di filologia sacra, 1838

 

Scienza: il solo modo di servire gli uomini senza rendersi complici delle loro passioni.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

 

A mano a mano che la scienza espande il suo potere, si scopre meno sicura del suo sapere. Come una persona colpita da «nevrosi da insuccesso», essa trova nei suoi più grandi trionfi il motivo dei suoi più grandi dubbi.
ibid.

 

Anche se può sembrare un paradosso, tutte le scienze esatte sono dominate dall'idea di approssimazione.

Bertrand Russell, La visione scientifica del mondo, 1931

 

La scienza è quel che sappiamo e la filosofia è quel che non sappiamo. È una definizione semplice e per questa ragione le domande si trasferiscono dalla filosofia alla scienza, man mano che il sapere progredisce.

Bertrand Russell, Bertrand Russell dice la sua, 1960

 

Uno dei grandi comandamenti della scienza è: «Diffida dei ragionamenti fondati sull'autorità»,

Carl Sagan, Il mondo infestato dai demoni, 1996

 

Le scienze sono degli occhiali per ingrandire i problemi.

Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni 1943-1944, 1945

 

Fondare le scienze sul desiderio, non più sulla memoria.

Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni 1945-1963, 1976

 

La scienza è il grande antidoto al veleno dell'entusiasmo e della superstizione.

Adam Smith, La ricchezza delle nazioni, 1776

 

La scienza fornisce risultati sensazionali per mezzo di un processo orribilmente noioso; la filosofia offre risultati noiosi per mezzo di un processo sensazionale; la letteratura produce risultati sensazionali per mezzo di un processo sensazionale; e l'economia genera risultati noiosi per mezzo di un processo noioso.

Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

 

Bisogna chiamare scienza soltanto l'insieme delle ricette che riescono sempre. Tutto il resto è letteratura.

Paul Valéry, Tal quale, 1941/43 

 

Viviamo − si dice − l’era della Scienza. Purtroppo non è vero. Imperversa la cultura del linguaggio e la società civile si guarda bene dall’aprire le sue porte alla Logica e alla Scienza.

Antonino Zichichi, Perché io credo in Colui che ha fatto il mondo, 1999

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su