Anaïs Nin 

 

Anaïs Nin

(Angela Anaïs Juana Antolina Nin y Culmell)

Neuilly-sur-Seine 1903 - Los Angeles 1977
Scrittrice franco-cubana

Aforismario

 

Una spia nella casa dell'amore


A Spy in the House of Love, 1954

 

La colpa è proprio l'unico fardello che gli esseri umani non possono sopportare da soli.

 

Dev'essere necessario un grande coraggio per donare a molti quel che spesso non si dà che all'amato.

 

Il diario


The Diary, 1966

 

Poche donne hanno penetrato a fondo sé stesse, e quando l'hanno fatto sono rimaste disgustate di ciò che hanno visto.

 

La dipendenza non crea amore.

 

Quello che chiamiamo il nostro destino è in realtà il nostro carattere, e il carattere si può cambiare.

 

La saggezza è una scorciatoia per la morte.

 

Il romantico si sottomette alla vita, il classico la domina.

 

La povertà è la grande realtà: ecco perché gli artisti ne vanno in cerca.

 

Monotonia, noia, morte. Milioni di uomini vivono in questo modo (o muoiono in questo modo), senza saperlo. Lavorano negli uffici. Guidano una macchina. Fanno picnic con la famiglia. Allevano bambini. Poi interviene una cura “urto”, una persona, un libro, una canzone, che li sveglia, salvandoli dalla morte.

 

Il delta di Venere


Delta of Venus,  1969

 

La pornografia è spesso l'esame al microscopio dell'attività sessuale, con l'esclusione degli aspetti che sono il carburante che la infiamma: componenti intellettuali, fantasiose, romantiche, emotive.

 

A favore dell'uomo sensibile e altri saggi


In Favor of the Sensitive Man and Other Essays,  1976

 

L'erotismo è una delle basi di conoscenza di sé, tanto indispensabile quanto la poesia.

Diario 1931-1966Diario 1931-1966
Autore Anaïs Nin
Traduttore D. Vezzoli
Editore Bompiani, 2001

Il "Diario" di Anais Nin fu per decenni oggetto di pettegolezzi e congetture. Solo qualche amico ne aveva potuto leggere qualche pagina: Henry Miller diceva che questo diario avrebbe trovato posto accanto ai grandi capitoli dell'autobiografismo occidentale. Il "Diario" è il libro di Anaïs Nin. È la sua vita creata, il filtro attraverso il quale setaccia la sua esperienza in un disegno significativo. È anche il suo guscio e il suo confessionale.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su