Ben Jonson 

 

Ben Jonson

Londra 1572 - 1637
Drammaturgo, attore teatrale e poeta britannico

Aforismario

 

Ognuno nel suo umore


Every Man in his Humour, 1598

 

L'arte ha un nemico chiamato ignoranza.

 

La violenza può avere un effetto sulle nature servili ma non sugli spiriti indipendenti.

 

Festeggiamenti in onore di Cinzia


Cynthia's Revels, 1600

 

La vera felicità non consiste in una moltitudine di amici, ma nel valore e nella scelta.

 

Il poetastro


The Poetaster, 1601

 

Questo vecchio imbroglione calvo, il tempo.

 

Seiano e la sua caduta


Sejanus His Fall, 1603

 

Che magnifici sciocchi fa degli uomini la religione!

 

Volpone


Volpone, 1607

 

La miglior risposta alle calunnie è il silenzio.

 

In memoria di William Shakespeare


To the memory of my beloved, The AUTHOR, Mr. William Shakespeare, 1623

 

Buoni poeti si diventa, oltreché si nasce.

 

La nuova locanda


The New Inn, 1631

 

La borsa pesante fa il cuore leggero.

 

VolponeVolpone
Autore Jonson Ben
Curatore M. Praz
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 1996

Volpone, vecchio gentiluomo veneziano, spalleggiato dal parassita Mosca, si finge in procinto di morire per manovrare a suo piacimento un manipolo di clienti sciocchi e avidi che mirano alla sua eredità. Con la finzione, egli rivela la finzione dei falsi amici e ottiene da loro i vantaggi che questi sperano da lui. Ma la conclusione smaschera e punisce ingannatori e ingannati.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su