T. Colin Campbell 

 

T. Colin Campbell

1934

Biochimico e nutrizionista statunitense

The China Study, 2005

Aforismario

 

Benché molti di noi pensino di essere bene informati sull’alimentazione, le cose non stanno così. Tendiamo a seguire le diete dettate dalla moda e una lascia il posto all’altra.

 

Ciò che non sappiamo e non comprendiamo in tema di nutrizione può farci davvero male.

 

I benefici prodotti da una dieta a base di cibi di origine vegetale sono molto più vari e stupefacenti di qualsiasi farmaco o intervento chirurgico impiegati nella pratica medica.

 

Ogni cosa negli alimenti lavora con ogni altra cosa per creare salute o malattia. Più pensiamo che una singola sostanza chimica caratterizzi un cibo intero, più ci addentriamo nell’idiozia.

 

Viviamo nel benessere e spesso di benessere moriamo. Mangiamo ogni giorno della settimana come re e regine al banchetto, e finiamo per lasciarci la vita.

 

Gli Stati Uniti e la maggior parte degli altri paesi occidentali hanno sbagliato di grosso in fatto di dieta e salute, e tutti noi abbiamo finora pagato un caro prezzo: siamo malati, sovrappeso e confusi.

The China StudyThe China Study
Il più importante e completo studio su alimentazione e salute
Con DVD
Autore T. Colin Campbell
Editore Macrovideo, 2013

L'autore della più importante ricerca mai condotta sulla nutrizione e la salute alimentare, per la prima volta in un video formativo di altissimo profilo sul rapporto tra alimentazione e salute. T. Colin Campbell, il ricercatore americano definito "una delle 25 persone più influenti nel campo dell'alimentazione", illustra, in questo dvd, i sorprendenti risultati di una ricerca monumentale attesa da oltre 27 anni da medici e specialisti. "The China Study", studio condotto sotto la gestione congiunta della Cornell University, dell'Università di Oxford e dell'Accademia Cinese di Medicina Preventiva, ci mostra come una dieta costruita prevalentemente o totalmente su cibi naturali e vegetali sia in grado di prevenire o curare gran parte delle malattie.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su