Democrito 

 

Democrito

Abdera, ca. 460 a.e.c. - 360 a.e.c.
Filosofo greco

Frammenti, V-IV sec. a.e.c.

Aforismario

 

È buona cosa ostacolare chi commette un'ingiustizia. Se non si riesce a fare questo, è buona cosa non commettere ingiustizie insieme a lui.

 

Non con i beni corporei né con il denaro, ma con rettitudine e con saggezza, gli uomini diventano felici.

 

Bisogna evitare le colpe non per paura, ma perché si deve.

 

Chi commette ingiustizia è più infelice di chi la subisce.

 

È grandezza d'animo sopportare con dignità i torti.

 

Chi vuole dispensare consigli saggi a chi crede di essere già saggio, compie una fatica vana.

 

Bisogna tendere non ai discorsi sulla virtù, bensì alle opere e alle azioni virtuose.

 

Criticare i propri errori è meglio che criticare quelli degli altri.

 

È bene non soltanto il non commettere ingiustizia, ma il non voler commetterla.

 

Fama e ricchezza, senza giudizio, non sono beni sicuri.

 

Uomo che fa il bene non è colui che vuole che i suoi favori siano contraccambiati, ma colui che preferisce agire bene.

 

Gli stolti vogliono vivere a lungo, ma non sanno godere una vita lunga.

 

La saggezza del padre è il più grande ammaestramento per i figli.

 

Il poco pare molto per chi si accontenta: infatti, i desideri modesti controbilanciano la scarsità di ricchezza.

Raccolta dei frammenti, interpretazione e commentarioRaccolta dei frammenti, interpretazione e commentario

Testi greci e latini a fronte

Autore Democrito
Curatore S. Luria
Traduttore A. Krivushina; D. Fusaro
Editore Bompiani, 2007

 

Tutti i frammenti di Democrito, grande sistematore dell'atomismo antico, in una raccolta compilata dal filologo russo Salomon Luria, il quale raddoppia per estensione la classica raccolta tedesca di Diels-Kranz.

Fonte dei frammenti: Giovanni Reale (a cura di), I presocratici

Prima traduzione integrale con testi originali a fronte delle testimonianze e dei frammenti nella raccolta

di Hermann Diels e Walther Kranz, Bompiani, 2006

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su