Didier Tronchet 

 

Didier Tronchet

Scrittore, umorista e giornalista francese
Béthune 1958

Piccolo trattato di ciclosofia

Petit traité de vélosophie, 2000

Aforismario

 

La differenza tra la visione del mondo del ciclista e quella dell'automobilista è tra le più profonde che si possono immaginare.

 

Il principio ciclosofico fondamentale è: ogni corpo su una bicicletta assiste a uno spostamento del proprio sguardo sul mondo. All'esterno ci si sposta in bicicletta, ma all'interno è la bicicletta che ci sposta.

 

Due amanti in bicicletta non attraversano la città, la trapassano come una nuvola, su pedali di vento.

 

Dall'alto della bicicletta, il mondo è diverso. Innanzi tutto, proprio grazie all'innalzamento del punto di vista il ciclista è indiscutibilmente, fuori dalla mischia. Busto eretto, mento in alto, il ciclista fluttua al di sopra della moltitudine, senza disprezzo, ma senza nemmeno curarsi delle desolanti contingenze della terraferma.

 

La simpatia che ispira la bicicletta deriva anche dal fatto che nessuna invasione è stata fatta in bicicletta.

 

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi.

 

Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia… inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci.

Piccolo trattato di ciclosofiaPiccolo trattato di ciclosofia
Il mondo visto dal sellino
Autore Didier Tronchet
Traduttore L. Bernini
Editore Il Saggiatore Tascabili, 2009

Il ciclista non fa code, non ha problemi di parcheggio. Procede spavaldo, impettito e il suo agile veicolo gli trasmette una tranquilla solennità. Beffardamente sorpassa l'automobilista imbottigliato nel traffico. Nell'illustrare i vantaggi della bici, Tronchet non si limita a considerazioni di natura logistica. Bicicletta diventa sinonimo di benessere fisico e spirituale, libertà di movimento e di pensiero. Con questo libro l'autore intende spiegare il senso della ciclosofia attraverso resoconti di esperienze personali.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su