Doris Lessing 

 

Doris Lessing

(Doris May Tayler)
Kermanshah 1919 - Londra 2013
Scrittrice inglese

Aforismario

 

L'erba canta


The Grass Is Singing, 1950

 

È terribile distruggere l'immagine che una persona ha di sé, nell'interesse della verità o di qualche altro concetto astratto. Come si può esser certi che questa persona saprà crearsene un'altra che le consenta di continuare a vivere?

 

Il taccuino d'oro 


The golden notebook, 1962

 

Gli uomini ogni volta mettono un tale impegno, nel farti sentire una puttana, e naturalmente un impegno del tutto inconscio, ed è qui che essi vincono. 

 

Tutti gli uomini che ho conosciuto si mostrano attratti verso le lesbiche, più o meno consciamente. Fa parte della loro incredibile vanità vedersi come i redentori di queste femmine perdute.

 

Quasi tutti gli uomini che si conoscono sono sposati con brave donne banali e noiose. Che cosa triste per loro.  

 

Quanto è facile, a chi ne è privo, dimenticare l'amore, la gioia, il gusto di vivere. 

 

Gatti molto speciali 


Particularly Cats, 1967 

 

Se un pesce è la personificazione, l'essenza stessa del movimento dell'acqua, allora il gatto è diagramma e modello della leggerezza dell'aria.

 

Quando si è bambini, le persone, gli animali, gli avvenimenti compaiono, vengono accettati, scompaiono, senza che venga data o chiesta alcuna spiegazione. 

 

L'estate prima del buio


The Summer Before the Dark, 1973

 

La risata è per definizione sana.

 

Memorie di una sopravvissuta


Memoirs of a Survivor, 1974

 

Possiamo abituarci a qualsiasi cosa; va bene, è un luogo comune, ma forse bisogna viverle, certe esperienze, per coglierne fino in fondo l'orribile verità.

 

Le cose non accadono sempre per imitazione generata dal desiderio di essere tutti uguali? È su questo che si basano i processi sociali, lo sviluppo individuale.

 

Il sogno più dolce


The Sweetest Dream, 2001

 

È mai esistita una generazione che non abbia osservato, stupefatta – anche se ormai dovrebbe essere un dato acquisito – gli arrabbiati, i delinquenti e i ribelli della propria gioventù diventare i rappresentanti delle posizioni più moderate?

 

Il taccuino d'oroIl taccuino d'oro
Autore Doris Lessing
Traduttore M. Serini
Editore Feltrinelli, 2007

Le barriere razziali, i rapporti dei genitori coi figli, l'industria culturale, i rapporti degli uomini con gli uomini, i rapporti delle donne con le donne, vagamente ambigui, e specialmente delle donne con gli uomini... Una "summa" dei temi, dei problemi e delle suggestioni di Doris Lessing.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su