Jacques Bénigne Bossuet 

 

Jacques Bénigne Bossuet

Digione 1627 - Parigi 1704
Scrittore, teologo e predicatore francese

Aforismario

 

Panegirico di Santa Teresa


Panégyrique de sainte Thérèse, 1658

 

I beni che Dio promette sono più sicuri di tutti quelli che offre il mondo.

 

La politica tratta dalla Sacra Scrittura


La Politique tirée de l'Écriture sainte, 1709 (postumo)

 

È la più grande di tutte le debolezze quella di temere troppo di apparire debole.

 

Dove non c'è nessun padrone, ognuno è padrone; dove ognuno è padrone, ognuno è schiavo.

 

Ciò che è caso dinanzi agli uomini è destino dinanzi a Dio.

 

Trattato sulla conoscenza di Dio e di sé stessi


Traité de la connaissance de Dieu et de soi-même, 1741 (postumo)

 

La più grande confusione della mente è credere alle cose perché si desidera che esse esistano, e non perché abbiamo visto che esse sono effettivamente.

 

Sermoni


Sermons, 1772 (postumo)

 

La saggezza umana impara molto, se impara a tacere.

 

Il tempo rivela i segreti; il tempo fa nascere le occasioni; il tempo conferma i buoni consigli.

Discorso sugli angeli custodiDiscorso sugli angeli custodi
Autore Jacques-Bénigne Bossuet
Editore Pendragon, 2008

"Nella solitudine del deserto, a una donna incinta, cacciata dalla padrona, senza più tenda né storia, appare il primo angelo, quando la parabola di Israele deve ancora cominciare, poiché di Ismaele Agar è incinta". Da quella prima volta, immortalata nell'Antico Testamento, l'Angelo Custode sarà sempre presente, accanto a noi, per sostenerci e rincuorarci nei momenti più difficili, accompagnandoci nel nostro travagliato viaggio terreno.

Citazioni tradotte dal francese da Giovanni Soriano

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su