Jerome Klapka Jerome 

 

Jerome Klapka Jerome

Walsall 1859 - Northampton 1927
Scrittore, giornalista e umorista britannico

I pensieri oziosi di un ozioso

Idle Thoughts of an Idle Fellow, 1886

Aforismario

 

È impossibile godere a fondo l'ozio se non si ha una quantità di lavoro da fare. 

 

L'ambizione è semplice vanità passata di grado.

 

Ciascuno di noi ha l'innata convinzione che il mondo intero, con tutti e tutto ciò che contiene, sia stato creato per noi, come una sorta di appendice necessaria. 

 

Se la vanità è il motore dell'umanità, l'adulazione ne è il lubrificante. 

 

La presunzione è la miglior corazza che un uomo possa portare. 

 

L'amore è come il morbillo, dobbiamo passarci tutti. E, sempre come il morbillo, lo prendiamo una volta sola.

 

Uno stomaco pieno è un grande aiuto per la poesia, e a dire il vero, nessun sentimento di nessun genere potrebbe reggersi su uno stomaco vuoto.

 

Una buona cena porta alla luce tutti i lati più teneri di un individuo.  

 

La sorte del timido non è felice. Gli uomini non lo possono soffrire, le donne lo disprezzano, e lui si disprezza e non si può soffrire. 

 

Un uomo non si sente mai completamente a suo agio, se non ha un bicchiere davanti a sé. 

 

Fintanto che gli stolti potranno vivere e proliferare, il mondo, nel suo complesso, procederà tollerabilmente bene.

I pensieri oziosi di un oziosoI pensieri oziosi di un ozioso
Un libro per una vacanza oziosa
Autore Jerome K. Jerome
Editore Piano B, 2010

Dedicato alla sua inseparabile compagnia di ozi, la pipa, "Pensieri oziosi di un ozioso" è una raccolta di quattordici brevi saggi, articoli e pensieri sparsi, in cui l'umorismo e la satira proverbiali di Jerome affrontano i temi più variegati e diversi: la vanità, la pigrizia, l'amore, i soldi e così via, sempre colti da una visuale ironica e dissacrante capace di sintetizzare, divertendo e intrattenendo il lettore, i grandi vizi e le piccole virtù della moderna borghesia europea.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su