Lapo Elkann 

 

Lapo Elkann

New York 1977
Manager e imprenditore italiano

Aforismario

 

Quei tre [Moggi, Giraudo e Bettega] mi ricordano Caino e Babele.
Max, 2005

 

Oggi nessuno ha veramente la necessità di acquistare qualcosa, se si compra è perché l’oggetto è speciale e non c’è nulla di più esclusivo di un capo o un accessorio unico.
Il Mondo, 2012

 

Offrire un prodotto unico ad un prezzo giusto è uno dei metodi migliori per soddisfare il cliente.

Il Mondo, 2012

 

Se non dai un sogno rimani solo un prezzo. Se rimani un prezzo, oggi come oggi, sei morto.

 

La mia vita non è quel passo lì che sto cercando; un domani, forse.

 

Testa è ragione. Cuore è passione. Pancia è feeling, capacità di sentire subito le cose a pelle.

 

L'auto è il bene più prezioso dopo la casa. Ma deve ancora imparare a rappresentare l'anima.

 

I grandi cognomi non sempre sono una comodità. C'è il rischio di rimanerci ingabbiati per sempre.

 

Il caso, che distribuisce le carte per il poker della vita, a me ha dato una scala reale. Ma se non la so giocare, posso perdere tutto alle prime mani. Per questo ho cominciato a smazzare molto presto.

Le regole del mio stileLe regole del mio stile
Autore Lapo Elkann; Michela Gattermayer
Editore ADD Editore, 2012

Enfant terrible del design, innovatore iperattivo, ideatore del marchio Italian Independent che sta diventando un riferimento nel mondo del made in Italy, Lapo Elkann firma il suo primo libro dedicato allo stile e al suo concetto di eleganza. Una carrellata di idee, spunti, consigli e riflessioni che diventano quasi un'autobiografia, con foto inedite create appositamente per questa pubblicazione.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su