Maurice Donnay 

 

Maurice Donnay

Parigi 1859 -1945
Commediografo francese

Aforismario

 

Ascoltare significa sentir raccontare delle cose che si sanno da uno che le ignora.

 

“C'è sempre uno dei due che ama più dell'altro ed è quest'ultimo a soffrire!". "Sì, ma è l'altro che si annoia!".

 

Ci sono due tipi di donna: quelle che ingannano il marito e quelle che dicono che non è vero.

 

Ci sono persone così intelligenti che allorché fanno gli imbecilli ci riescono meglio di chiunque.

 

Ci sono molte donne che il giorno dopo il loro matrimonio sono vedove del marito che avevano immaginato.

 

Ciò che spesso trattiene nel dire la verità è che assomiglia troppo alla menzogna degli altri.

 

I matrimoni d'oggi? Né unione né moltiplicazione, ma delle addizioni in attesa della divisione.

 

In amore, soltanto la conquista e la rottura sono interessanti; il resto non è che un riempitivo.

 

L'oratore è un signore che dice cose vaghe con la massima violenza.

 

L'uomo ha un anno in più ogni anno, la donna ogni tre anni.

 

Niente ti sta meglio di niente.

 

Non vi è società possibile, se essa non è fondata sull'ipocrisia.

 

Riflessi: i movimenti che si fanno senza riflettere.

 

Se avessi detto a mio padre, severo ingegnere, che avrei voluto scrivere, mi avrebbe detto: "A chi?".

 

Tutti gli uomini battono le donne: nel popolino con i pugni, nella borghesia con la legge.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su