Nicolas Boileau 

 

Nicolas Boileau

Parigi 1636 - 1711
Poeta, scrittore e critico letterario francese

Aforismario

 

Satire


Les Satires, 1660/68

 

Il più saggio è colui che non pensa affatto di esserlo.

 

Di tutti gli animali che si innalzano in aria, che camminano sulla terra, o nuotano nel mare, da Parigi al Perù, dal Giappone a Roma, l'animale più stupido, a mio parere, è l'uomo.

 

Arte poetica


L’Art poétique, 1674

 

Ancor prima che a scrivere, imparate a pensare.

 

Siate semplici con arte.

 

Uno sciocco trova sempre uno più sciocco che lo ammira.

 

Spesso la paura di un male ci conduce a uno peggiore.

 

Piuttosto fate i muratori, se è la vostra vera vocazione.

 

Epistole


Épîtres, 1669-1698

 

Val meglio l'ignoranza che un sapere affettato.

 

Nulla è bello tranne il vero: il vero soltanto è amabile.

 

Il gravoso fardello di non aver nulla da fare.

 

Chi vive contento di niente possiede ogni cosa.

Arte poeticaArte poetica
Autore Nicolas Boileau
Curatore P. Oppici
Editore Marsilio, 1995

L'Arte poetica di Boileau ha certamente condizionato il canone interpretativo della letteratura. La consapevolezza che il classicismo francese non si esaurisce nell'immagine riduttiva proposta dal trattato, ha sottratto a Boileau il ruolo di giudice per attribuirgli quello più pertinente di avvocato di parte.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su