Steve Jobs 

 

Steve Jobs

San Francisco 1955 - Palo Alto 2011
Imprenditore e informatico statunitense

Aforismario

 

Essere l'uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me.

 

L'unico modo di fare un gran bel lavoro è amare quello che fate.

 

Se non avete ancora trovato ciò che fa per voi, continuate a cercare, non fermatevi, come capita per le faccende di cuore, saprete di averlo trovato non appena ce l'avrete davanti.

 

Il nostro tempo è limitato, per cui non lo dobbiamo sprecare vivendo la vita di qualcun altro.

 

Dobbiamo avere il coraggio di seguire il nostro cuore e la nostra intuizione. In qualche modo, essi sanno che cosa vogliamo realmente diventare. Tutto il resto è secondario.

 

Non ci viene data la chance di fare molte cose e ogni cosa dovrebbe essere davvero eccellente. Perché questa è la nostra vita.

 

Alcune persone non sono abituate a un ambiente in cui è richiesta eccellenza.

 

Dovete credere in qualcosa: l’istinto, il destino, la vita, il karma, qualsiasi cosa. Questo approccio non mi ha mai tradito, e ha fatto la differenza nella mia vita.

 

È più divertente essere un pirata che arruolarsi in Marina.

 

Se fai qualcosa e risulta abbastanza buona, dovresti andare avanti a fare qualcosa di meraviglioso, non aspettare troppo. Pensa solo alla prossima cosa.

 

Circa la metà di quello che separa gli imprenditori di successo da quelli che non hanno successo è la pura perseveranza.

 

Non puoi solo chiedere ai clienti che cosa vogliono e poi provare a darglielo. Per quando l'avrai costruito, vorranno qualcosa di nuovo.

 

Il solo problema di Microsoft è che non hanno gusto. Non hanno assolutamente gusto, non producono idee originali e non inseriscono la cultura nei loro prodotti.

 

L'innovazione distingue tra un leader e un seguace.

 

Siate affamati. Siate folli.
(Citazione tratta da Steve Jobs dalla rivista "The Whole Earth Catalog", creata da Stewart Brand nel 1968)

Condividi  

 

Steve JobsSteve Jobs
L'uomo che ha inventato il futuro
Autore Jay Elliot; William L. Simon
Editore Hoepli, 2011

La storia autentica di un "ragazzo prodigio" che ha trasformato la tecnologia e il mondo in cui viviamo, il nostro modo di lavorare, divertirci e comunicare. Scritto da persona che lo conosce da oltre trent'anni e con interviste esclusive a molti protagonisti della storia della Apple, non è solo un ritratto di Jobs ma anche un'analisi approfondita del suo approccio al business e alla conduzione aziendale. Dall'Apple II al MacIntosh, la drammatica caduta in disgrazia di Jobs e il suo ritorno al timone della Apple, fino alla Pixar, all'iPod, all'iPhone e all'iPad e molto altro: questo libro ripercorre con esempi concreti i trionfi e le battute d'arresto di Jobs, mostrando al lettore come applicare gli stessi principi alla propria vita e carriera.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su