Willy Pasini 

 

Willy Pasini

Milano 1938
Psichiatra, sessuologo e saggista italiano

Aforismario

 

Intimità


Al di là dell'amore e del sesso, 1990

 

Intimità vuol dire mettersi nella pelle dell'altro senza smarrire il senso della propria identità. Vuole dire ricevere l'altro nel proprio territorio intimo senza sentirsi invasi o contaminati.

 

Per le coppie l'intimità diventerà una sorta di siero della verità, uno strumento di valutazione del rapporto più esatto dell'efficienza sessuale stessa.

 

Volersi bene, volersi male, 1993


Come molti sperimentano quotidianamente nella vita di coppia, le
dichiarazioni di astio superano spesso quelle di amore: tra moglie e marito c'è più volersi male che non volersi bene.

 

A che cosa serve la coppia, 1995


La coppia serve a far durare l'amore (del resto, alla tanto bistrattata e vituperata vita a due non è ancora stata trovata una valida alternativa).

 

Fare figli è oggi una scelta secondaria rispetto ai propri desideri e alle proprie capacità di sostentamento. E sulla vita di coppia si riversano tutte le aspettative che una volta gravavano sui figli.

 

La coppia romantica esiste nella fantasia, ma non nella realtà dove è pressata dall'urgenza quotidiana e dai consumi.

 

Ci si incontra secondo i misteriosi canoni dell'attrazione, e poi ci si sposa per ragioni altrettanto misteriose.

 

Si dice che il matrimonio sia la tomba dell'amore. Io riformulerei il luogo comune: il matrimonio è la tomba delle aspettative reciproche.

 

Per molti la coppia è come un nido dentro cui è naturale aspettarsi di essere nutriti: quanto a nutrire, questo è un altro discorso. Chi vede il rapporto a due in questa dimensione spesso non fa che prolungare il vissuto infantile: l'unica differenza è che allora era la madre a provvedere al mantenimento.

 

La coppia è un sistema che trascende la somma dei singoli individui che la compongono: due innamorati sono capaci di cose che al singolo sembra impossibile anche solo immaginare. Ma perché la magia della matematica del cuore si realizzi bisogna che si alternino spazi di autonomia e momenti di condivisione.

 

Una buona comunicazione di coppia aiuta ad affrontare i problemi posti dalla mobilità geografica e dai cambiamenti di status. Saper dialogare serve molto più di qualsiasi accordo prematrimoniale siglato dal migliore studio legale. Questo non significa che per tutti l'avvenire sarà sempre roseo, ma nei momenti di crisi imparare a litigare senza distruggersi significa per lo meno aumentare le probabilità per la coppia di durare negli anni.

 

La vita è semplice, 1998


Il narciso è molto ambizioso sia in ambito professionale che amoroso e sopporta così male il fallimento da mettere in atto persino comportamenti mitomani per riuscire ad affermarsi.

 

Il telefonino, con la sua litania «Io sono qui, tu dove sei?», è lo strumento tipico di una «comunicazione narcisista»: è indispensabile per essere sempre raggiungibili e per sentirsi nel cuore di una «rete» pulsante di parole e di messaggi.

 

La felicità è una realtà sfuggente, simile per certi versi a un'anguilla: ogni volta che pensi di averla catturata, ti sfugge.

 

La cultura attuale dell'«apparire», per come ci viene trasmessa, in particolare, attraverso la televisione, funziona da cassa di risonanza del narcisismo.

 

Il fanatismo è caratterizzato da un sentimento di potenza, che fa compiere azioni a volte eroiche, ma più spesso distruttive ed incivili.

 

Il fanatico è sempre «l'altro», perché il proprio fanatismo è impossibile da riconoscere. Il fanatico è convinto di possedere la verità, e questo gli dà la forza di imporla, in genere usando la violenza. Ciò comporta l'eclissi dell'intelligenza, il trionfo della passione sulla ragione.

 

Uno degli aspetti negativi della personalità dei narcisi: la strumentalizzazione. Manipolano infatti eventi e persone in funzione della valorizzazione del proprio ego.

 

L'autostima


Volersi bene per voler bene agli altri, 2001

 

La fiducia in sé ha bisogno di azioni ed eventi per mantenersi o svilupparsi: i piccoli successi nella vita quotidiana sono necessari al nostro equilibrio psicologico come il nutrimento e l'ossigeno lo sono a quello corporeo.

 

Libri di Willy Pasini

A che cosa serve la coppiaA che cosa serve la coppia
Editore Mondadori, 1996

Un'originale analisi della nostra sfera più intima che esplora il territorio affascinante e misterioso del rapporto tra uomo e donna. Della coppia, realtà fondamentale della nostra esistenza, il libro esamina gli stili, i legami, ma anche le vicissitudini, i problemi e i percorsi che distinguono quella sana da quella malata, gli atteggiamenti tipici delle coppie appena nate e quelle dei connubi che durano, i comportamenti che aiutano e quelli a rischio.

Indice Autori - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su